Counseling

“Il Counseling è una professione in grado di favorire lo sviluppo delle potenzialità, qualità e risorse di individui, gruppi e organizzazioni.”

(definizione di Counseling approvata dall’Assemblea Nazionale FAIP Counseling il 18 aprile 2013)

Se traduciamo la parola letteralmente dall’inglese, Counseling significa dare consigli o assistenza, cosa che il Counseling non fa. Possiamo dire che, rispetto alle tradizionali modalità di aiuto, il Counseling ha una strategia più profonda. Trova il suo sviluppo dall’intuizione di Carl Rogers, famoso psicoterapeuta della metà del secolo scorso, secondo la quale se una persona si trova in difficoltà, il miglior modo di venirle in aiuto non è dirgli cosa deve fare quanto piuttosto quello di aiutarlo a comprendere la propria situazione (auto-consapevolezza) e di cominciare a gestire il problema autonomamente, prendendo da solo e pienamente la responsabilità delle proprie scelte.

Il Counseling è una relazione d’aiuto che si proponei di costruire una nuova visione di alcuni aspetti della propria vita,  attuando un piano di azione per realizzare le finalità desiderate (prendere decisioni,… migliorare relazioni…, sviluppare auto-consapevolezze,… riconoscere e gestire emozioni e sentimenti… affrontare e superare conflitti…).

E' una consulenza e non un intervento operativo sulla salute psichica delle persone. In questo senso, il counseling filosofico MH è una  forma di consulenza realmente rivolta al miglioramento della qualità della vita delle persone, perché fornisce, attraverso il colloquio di Counseling, un vero e proprio programma relativo allo stile di vita che considera tutti gli aspetti di essa che, tramite le risorse del cliente, possono condurre a un miglioramento della sua qualità. L'ottica e l'orientamento è quello al benessere, prescindendo totalmente dall'intervento volto a sostenere le persone in situazioni problematiche, di difficoltà, di crisi, di "fasi di passaggio.

Il Counseling nasce ufficialmente in America nel 1951, ma già nei primi decenni del ventesimo secolo, si mosse con lo sviluppo delle teorie di personalità e della psicoterapia e in particolare della psicoanalisi.

Nella seconda meta del secolo scorso le condizioni di vita delle persone cambiarono drasticamente: l’isolamento e la solitudine di una realtà sempre più “virtuale” (internet, computer, mass media, ecc), la mancanza di rapporti di mutua assistenza, lo stress e la continua ricerca “adrenalinica” al fine di sentirsi appagati, il continuo mutare delle tecnologie, la persistente manipolazione della pubblicità, la legalizzazione degli divorzi, degli aborti,  il mescolarsi di razze e di gruppi etnici diversi, la crescente competizione e aggressività nella comunicazione, nuovi tipi di dipendenze e fonti di emarginazioni, la perdita di vista di molti ideali a favore di modelli di pensiero narcisistici e l’assenza di esempi empiricamente genuini, ecc.

Tutto questo – e molto di più – porta l’uomo a cercare singolarmente la risposta fondamentale dell’esperienza umana: “chi sono io?”

Il Counseling con Approccio Empirico facendo leva sull’esperienza maturata dal suo ideatore Michel Hardy di un approccio filosofico esistenziale delle relazioni propone delle vie che portano il cliente a darsi egli stesso le risposte che la vita gli pone.

OBIETTIVO  SALUTOGENESI

Il COUNSELING È UNO STRUMENTO CHE RISPONDE AGLI OBIETTIVI DI SALUTOGENESI

Promuove la cultura della Salute come adattamento sano creativo all’ambiente, con l’acquisizione di Abilità e Capacità relazionali e di gestione delle situazioni.

Facilita la Consapevolezza della Salute come una Condizione Dinamica di Equilibrio.

Promuove e sostiene le Capacità Innate di AutoCompetenza e Autodeterminazione per la realizzazione personale.

Rinforza le Abilità e Capacità di Scelta verso il cambiamento positivo.

LA SALUTE PER TUTTI NEL 21°SECOLO

CINQUANTUNESIMA ASSEMBLEA MONDIALE DELLA SANITÀ

Per arrivare ad uno stato di Completo Benessere, bisogna acquisire le Abilità Personali.

Per raggiungere l’obiettivo complessivo del Programma Salute21, cioè arrivare ad uno stato di completo benessere psicofisico e sociale, un individuo o un gruppo devono acquisire quelle Life Skills o Abilità Personali cui fa riferimento la Carta di Ottawa.

Il Counseling si pone in linea con tali Obiettivi di Salutogenesi, lavorando profondamente ed efficacemente su tematiche pertinenti quali: Consapevolezza di sé, Abilità Relazionali e Sociali, Capacità di problem-solving, Capacità decisionale, Comunicazione Efficace, Comunicazione Profonda, Pensiero Creativo, Gestione Stress, Intelligenza Emotiva, Senso Critico propositivo, Principio di realtà, Compiti Evolutivi.

La Salute come Stato di Benessere e Qualità di vita include l’attenzione alla soggettività, che incide in modo determinante sulla salute: il modo di percepire la realtà da parte del soggetto influisce sul suo stato di salute.

Il Counseling si allinea alle prospettive previste dal programma Salute21 – “Salute per il Cambiamento”, valorizzando il lavoro di consapevolezza personale rispetto alla percezione del proprio sentito e vissuto nel presente.

 

News dello studio

dic7

07/12/2020

Assegno di mantenimento figli: la madre mantiene la  legittimazione attiva ad agire nell'azionare il precetto per il recupero degli arretrati dell'assegno di mantenimento per il figlio maggiorenne

Assegno di mantenimento figli: la madre mantiene la legittimazione attiva ad agire nell'azionare il precetto per il recupero degli arretrati dell'assegno di mantenimento per il figlio maggiorenne

La Corte di Cassazione nell'ordinanza n. 27602 del 3 dicembre 2020 ribadisce alcuni principi in materia di assegno di mantenimento ed opposizione a precetto Il caso: L.V. impugna la sentenza della Corte

nov24

24/11/2020

Coniuge tradito: in caso di depressione profonda si può chiedere il risarcimento danni

Coniuge tradito: in caso di depressione profonda si può chiedere il risarcimento danni

Ormai da tempo la Giurisprudenza di legittimità ha riconosciuto l'infedeltà coniugale come causa di danni non patrimoniali risarcibili, se lede diritti costituzionalmente garantiti. La

nov24

24/11/2020

Cosa sapere in caso di voli cambiati e/o cancellati: esistono le due diversi opzioni della compensazione e/o del risarcimento danni. Vi sono, però, due giudici diversi a seconda di ciò che si chiede.

Cosa sapere in caso di voli cambiati e/o cancellati: esistono le due diversi opzioni della compensazione e/o del risarcimento danni. Vi sono, però, due giudici diversi a seconda di ciò che si chiede.

In questo periodo di Covid -19, ove gli spostamenti sono fortemente condizionati dalle esigenze sanitarie e dove chi si sposta lo fa per lavoro o per necessità, ad esempio visite mediche oltre

News Giuridiche

gen27

27/01/2023

Codice Penale 2022 in PDF

Pubblichiamo il testo del Codice Penale,

gen27

27/01/2023

Cane in stato di abbandono: la confisca non è obbligatoria

Il giudice deve accertare che nel caso

gen27

27/01/2023

Clubhouse, sanzioni del Garante Privacy per violazioni nel trattamento dei dati

Affermata la giurisdizione dell’Autorità